• Codice fiscale: 96032740761
  • Codice meccanografico: PZIC85500B
  • Telefono: +39 0975 64106
  • Email: pzic85500b@istruzione.it
  • Pec: pzic85500b@pec.istruzione.it

2° Ciclo di Webinar Live “Didattica a distanza”- U.S.R.Basilicata - Mercoledì 5 maggio

Gentili 

Dirigenti Scolastici, Animatori Digitali A.D., docenti del Team digitale, docenti e studenti

come noto l’emergenza sanitaria correlata al problema COVID-19 e le indicazioni in materia di contenimento della stessa contenute nei vari DPCM hanno richiesto alle scuole, già a partire dal mese di marzo 2020, l’utilizzo di forme di didattica a distanza, capaci di offrire risposte alternative alla didattica tradizionale e agevolare la prosecuzione delle attività scolasticheseppur in un quadro emergenziale.

 

Nell’intento di accompagnare le Istituzioni scolastiche nella prima fase dell’emergenza, l'USR Basilicata ha realizzato, a partire dal mese di Marzo 2020, in collaborazione con il Team Microsoft Edu ed esperti nazionali, un primo ciclo di “Webinar Event Live - Didattica a distanza”. Tra le tematiche rivolte agli studenti, da segnalare quelle volte alla diffusione della conoscenza dei rischi e della cultura di protezione civile, in linea con quanto previsto dal progetto Formativo Nazionale “La Cultura è… Protezione Civile” e dal protocollo nazionale siglato il 14 ottobre 2018 tra il Capo Dipartimento Borrelli il MIUR. Si è parlato dei grandi terremoti, della pericolosità sismica locale e delle ricadute sulla pianificazione territoriale, dell’evoluzione dei paesaggi per effetto dell’attività tettonica, di Meteorologia e cambiamenti climatici, di astronomia, di attività spaziali. In occasione della riapertura delle scuole (Sett. 2020) e nell’ottica di attuare una strategia di prevenzione generale a livello comunitario, sono stati organizzati, di intesa con la Task Force Sanitaria, diversi incontri sulle misure di prevenzione per il contenimento della diffusione di Covid-19 nelle scuole, rivolti agli studenti, famiglie, operatori del settore scolastico e dei Dipartimenti di Prevenzione (D.S., docenti, RSPP, M.C., Referenti COVID, Referenti per l’ambito scolastico DdP, medici PLS/MMG). 

Il programma dettagliato del primo ciclo, completo di link a tutte le registrazioni, è disponibile all’indirizzo:  http://bit.ly/3aHWrdk

 

Ed è sulla scia degli ottimi risultati di questa azione che l’USR ha avviato, a partire da Novembre 2020, un nuovo ciclo di webinar dedicato alla Didattica a distanza, che intende fare il punto critico sull’esperienza vissuta e gettare le basi per le azioni da svolgere durante l’anno scolastico in corso con l’attivazione della DDI. Gli appuntamenti, di cui si allega il Programma dettagliato con il link di accesso ai vari eventi ( o alle registrazioni per quelli già svolti), in continuo aggiornamento, si svolgeranno con modalità webinar event Live, fino a un max di 10.000 partecipanti. 

 

WEBINAR

SU PIATTAFORMA DIGITALE OFFICE 365 EDUCATION 

RIVOLTO AI DIRIGENTI SCOLASTICI, ANIMATORI DIGITALI, DOCENTI DEL TEAM E DOCENTI

 

 

Mercoledi 5 MAGGIO 2021 dalle ore 15:00 alle ore  16:30

Osserviamo il cambiamento climatico e i suoi effetti

 

Relatore

Fabio Madonna (ricercatore CNR-IMAA)

Fabio Madonna è un fisico, che ha conseguito la Laurea all'Università di Roma "La Sapienza" nel 2003. E’ ricercatore presso il CNR-IMAA ed è attualmente il responsabile scientifico di un progetto, finanziato nell’ambito del programma europeo per lo sviluppo dei Copernicus Climate Data Service (C3S), finalizzato ad armonizzare e fornire prodotti di livello avanzato per alcune variabili climatiche essenziali (temperatura, vapor d’acqua, ozono gas in traccia). I suoi interessi principali sono la fisica dell'atmosfera e la scienza del clima e, in particolare, lavora nei seguenti settori: - Sviluppo di metodologie e algoritmi per confrontare e integrare tecniche di telerilevamento attive e passive - Sviluppo di sistemi ottici per la ricezione del segnale lidar mediante simulazioni ray tracing. - Studio delle interazioni aerosol-nubi e delle interazioni tra aerosol -pioggia con radar, lidar e misure passive dalla terra. - Metrologia per misure in situ di temperatura e umidità - Studio del bilancio totale dell'incertezza nel confronto delle misure da terra e da satellite. - Analisi e armonizzazione spazio-temporale delle registrazioni climatiche di temperatura e umidità. - Elaborazione di metodologie per l'analisi e l'uso di misurazioni ridondanti di temperatura e umidità - Validazioni di modelli meteorologici e climatologici.

Abstract

Il webinar affronterà la tematica dell'osservazione e dello studio del cambiamento climatico. Il mondo si è surriscaldato in media di circa 1°C dal 1850 ad oggi e dal 1950 il riscaldamento corre assai velocemente, in particolare le ultime cinque stagioni estive sono state particolarmente calde nell'emisfero Nord e quindi anche sull'Europa. Analizzeremo le cause che hanno portato a questo repentino surriscaldamento del pianeta. Esistono regioni in cui il riscaldamento è stato più intenso della media, come pure gli effetti ad esso associati. Affronteremo insieme il tema del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici, approfondiremo il problema del loro impatto sull’ambiente, sugli ecosistemi e sulle persone. Infine, discuteremo quali osservazioni permettono di monitorare il cambiamento climatico e quali prospettive avvolgono il nostro futuro. 

 

Link per parteciparehttp://bit.ly/3qP16zN

 

 

Tutte le registrazioni precedenti sono disponibili al seguente indirizzo:  https://bit.ly/3a9Os6a

 

Sarà cura dei DS, animatori digitali e docenti del Team trasmettere il link di accesso ai docenti e studenti delle proprie scuole. La sessione sarà registrata.